Sahaja Yoga: come risvegliare l’energia Kundalini

9 Settembre 2018

Sahaja Yoga è una disciplina che si è diffusa negli anni 70 grazie agli insegnamenti della Maestra Shri Mataji. Si tratta di una pratica di tradizione indiana attraverso la quale si può risvegliare la forma di energia chiamata Kundalini.

Sahaja Yoga: come risvegliare l'energia kundalini - tatianaberlaffa.com

La Kundalini, sempre secondo il Sahaja Yoga, si trova nell’osso sacro di ogni essere umano.

Se risvegliata, questa energia fornisce gioia alla persona e una sensazione di centratura e di realizzazione del proprio vero sé.

Grazie ai viaggi che Shri Mataji ha compiuto fino alla morte sopraggiunta nel 2011, il Sahaja Yoga è ora conosciuto e praticato in tutto il mondo, Italia compresa.

La mia esperienza Sahaja Yoga

Nel Settembre 2018 è stata realizzata una Mostra fotografica esperienziale su Shri Mataji e io ho avuto il piacere di partecipare con due amiche. Sono stata in compagnia di Glenda, che ha un interessante blog di alimentazione vegana e di Federica con il suo bel Blog di Lifestyle e Fashion dallo stile unico.

Tre donne alla Mostra Esperienziale su Shri Mataji, Sahaja Yoga e risveglio energia Kundalini a Milano nel settembre 2018 - foto di tatianaberlaffa.com

La Mostra si è svolta nella bellissima Palazzina Appiani a Milano, proprietà del FAI, e ha attirato numerosi turisti, anche stranieri.

Al Piano terra, foto e video hanno raccontato la vita e il pensiero di Shri Mataji. Personaggio unico nel suo genere, la ‘Madre’ del Sahaja Yoga ha avuto una vita intensa. Ha avuto un’educazione cristiana ma, fin da giovane, ha iniziato a frequentare anche un Ashram e ha conosciuto lo stesso Gandhi.

Finita in prigione più volte in gioventù per la sua battaglia per la liberazione dell’India, sposò un diplomatico da cui ebbe 2 figlie.

Infine, si dedicò alla diffusione della Meditazione che sentiva a lei più affine, approfondendo la tecnica e gli studi e fondando il Sahaja Yoga.

Nei giorni dell’Esposizione, alcuni volontari si sono messi a disposizione dei visitatori e li hanno guidati nella meditazione per il risveglio della Kundalini.

Violinista che suona all'interno di Palazzina Appiani a Milano in occasione della mostra su Shri Mataji - foto di tatianaberlaffa.com

I movimenti nella Meditazione Kundalini

Come ho già detto più volte all’interno del mio Blog, io pratico meditazione da diverso tempo. Ho partecipato a ritiri (anche di 10 giorni) e ho sperimentato anche yoga e meditazione insieme.

Il tipo di Meditazione che io pratico quotidianamente è la Meditazione Mindfulness che trae origine dalla Vipassana. Si tratta di una pratica semplice, che spesso eseguo utilizzando delle App per la Meditazione.

Se sei interessata alla meditazione, ecco una Guida per meditare che ho preparato per te.

Però, non avevo mai provato il Sahaja Yoga e la Meditazione Kundalini.

Attraverso dei movimenti precisi della mano destra, si richiama l’energia che si trova nell’osso sacro. E la si porta verso la cima della testa, la cosiddetta ‘fontanella’.

Nel video in basso, puoi vedere la stessa Shri Mataji che conduce l’esperienza del risveglio della Kundalini davanti ad una platea.

qui trovi la sequenza descritta nel video e che io ho sperimentato personalmente durante la Mostra Esperienziale.

Sono stata davvero felice di provare questa nuova forma di Meditazione. Al termine dell’esperienza, la mano destra, che si usa per risvegliare l’energia Kundalini, si trova qualche centimetro più in alto della sommità del capo. E, proprio qui, si dovrebbe percepire una ‘brezza’ fresca che fuoriesce dalla fontanella.

Se la percepisci, la tua energia Kundalini si è risvegliata.

E la mia energia Kundalini si è risvegliata?

Donna che pratica il risveglio dell'energia Kundalini nel Sahaja Yoga di fronte ad una foto di Shri Mataji - foto di tatianaberlaffa.com

Premetto che, in situazioni del genere, quasi mistiche e con la guida di persone esperte, è possibile lasciarsi suggestionare un po’. Ma, detto questo, posso confermare che mi è sembrato di percepire qualcosa. Era davvero la fresca energia della Kundalini?

Questo non posso e non te lo so dire. Ma consiglio anche a te di provare, magari seguendo il video e di farti un’idea tu stessa. E’ sempre la cosa migliore.

Esistono anche diversi centri in tutta Italia in cui praticare. Quelli della zona di Milano, li trovi qui: Sahaja Yoga Milano.

E, se provi questa meditazione, vieni a raccontarmi come ti sei trovata. Io ti aspetto qui e sui Social.

[Post scritto in collaborazione con Sahaja Yoga Milano]

Condividi il mio post

Articoli correlati

Come cambiare la tua identità per cambiare vita

Come cambiare la tua identità per cambiare vita

Come cambiare la tua identità per cambiare vita Ebbene sì, la nostra identità e il modo in cui parliamo di noi stesse condiziona ciò che facciamo e viceversa. Ce lo dicono ormai anche le neuroscienze e devo dire che anch’io l’ho sperimentato e lo...

Inizia prima di essere pronta: 5 modi per allenare il coraggio

Inizia prima di essere pronta: 5 modi per allenare il coraggio

Allena il tuo coraggio: inizia prima di essere pronta In questo articolo ti racconto, dalla mia esperienza, perché vale la pena di cominciare anche se non è tutto perfetto, non hai ancora tutti i titoli, non ti senti ancora ‘pronta’. Spoiler:...

Tatiana Berlaffa

Tatiana Berlaffa

Aiuto donne e imprenditrici a portare la mindfulness nella vita quotidiana per ritrovare una maggiore centratura e nel business per lavorare e comunicare in modo efficace ma senza essere sempre connesse. Utilizzo un approccio unico e personalizzato che si avvale delle più recenti tecniche di life e business coaching, della pratica della mindfulness e… di altre magie.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Una sessione conoscitiva gratuita di 1/2 ora con me?PRENOTA