La bacheca degli obiettivi

12 Luglio 2015

Obiettivi: un altro traguardo raggiunto

Come ho scritto in altri post precedenti (qui, qui e qui), mi sono prefissata alcuni obiettivi da raggiungere nei prossimi 6 mesi.

Oltre a questo, ho deciso di fare un altro esercizio ulteriore per indirizzare la mente verso gli obiettivi da raggiungere, e consiste nell’immaginare la mia vita ideale tra 5 anni.

Bisogna prendersi un po’ di tempo per pensarci perché, ti assicuro, sembra facile ma non lo è.

Una volta immaginata mentalmente la vita ideale tra 5 anni, bisognerà creare un ‘poster‘ in cui applicare delle immagini che rappresentino per noi stessi i traguardi a cui tendere.

Il cervello funziona per immagini quindi, recepisce molto più in fretta, che con le sole parole, la direzione in cui andare tramite la visualizzazione.

Ho cercato le immagini sulle riviste femminili (che io adoro) e su Speak Up. Ho scritto come titolo del mio poster: Tra 5 anni e, di fianco, ho messo la data del 05/06/2020. Questo è il risultato:

image

Il mio poster sugli obiettivi da realizzare ‘Tra 5 anni’

L’Immagine è volutamente sfuocata perché… Non si può condividere proprio tutto, eh!

Ho appeso questo poster sull’armadio di casa mia esattamente di fronte al letto.

Vi descrivo brevemente alcune immagini che ho utilizzato: una donna molto elegante e… magra 😊 a cui vorrei assomigliare tra 5 anni. Poi ho inserito delle persone che fanno yoga perché vorrei continuare a praticarlo e migliorare,. Infine, ho incollato delle immagini di cibo sano di cui vorrei nutrirmi e… Una città straniera dove vorrei recarmi.

 

 

Nel corso del tempo, qualora mi vengano in mente altri obiettivi, aggiungerò qualche nuova immagine per focalizzarmi anche su queste nuove direzioni.

30 obiettivi

Al di di sotto di questo poster ho appeso i miei famosi 30 obiettivi da realizzare in un tempo più breve (6 mesi). Ho deciso di appenderli perché, come consigliatomi, in questo modo il mio cervello registrerà più spesso possibile la direzione in cui voglio andare.

image

I miei 30 obiettivi nei prossimi 6 mesi

Ho aggiunto ai miei rituali mattutini (descritti qui), anche quello di riguardare queste immagini e rileggere i miei obiettivi.

Anche la foto di fianco è volutamente sfumata, tranne che per una piccola parte, in cui si legge: 4. Andare in vacanza in un paese anglofono.

Inoltre, come noterete, rispetto alla foto iniziale che avevo pubblicato, si intravedono delle linee rosse e nere (gli obiettivi raggiunti sono stati depennati).

 

 

 

La linea blu, invece, rappresenta un obiettivo che non ho voluto più realizzare. Si trattava di partecipare alla notte rosa in Emilia Romagna. Sinceramente, dopo poco tempo dall’aver stilato questa lista, ho cambiato idea ed ho pensato di non volerci più andare.

Ma, veniamo al bello di questi giorni.

Obiettivi che si realizzano

Il quarto obiettivo, che sinceramente non pensavo si realizzasse in quanto non mi ero minimamente organizzata, si sta per realizzare!

Grazie ad un’idea della mia amica Imma che deve recarvisi per lavoro, ho deciso e prenotato in pochissimo tempo (in un giorno e mezzo) una vacanzina a Londra di 6 giorni!

Se guardate bene, tra l’altro, vedrete che l’obiettivo si è realizzato anche prima del previsto. Il mese stabilito era agosto ma, in realtà, ci andrò tra pochi giorni!

Inutile dire che la città straniera della foto sul mio poster realizzato il 5 giugno è proprio Londra! Per la precisione si tratta della piazza Piccadilly Circus.

Bè, diciamo che il mio cervello deve aver registrato molto bene quell’immagine.

Per ora, l’esperimento degli obiettivi mi ha dato davvero ottimi risultati.

Non vedo l’ora di andare a Londra, raccontare il mio viaggio e proseguire con gli altri obiettivi.

Condividi il mio post

Articoli correlati

Mindfulness e Tarot Coaching: come funziona una sessione con me?

Mindfulness e Tarot Coaching: come funziona una sessione con me?

Mindfulness e Tarot Coaching: come funziona una sessione con me? Sono Tatiana Berlaffa, Prof e Coach certificata, benvenuta sul mio Blog! Ti aiuto a conoscerti meglio e a fare scelte allineate attraverso Mindfulness e Coaching, anche con l’utilizzo...

Tatiana Berlaffa

Tatiana Berlaffa

Aiuto donne e imprenditrici a portare la mindfulness nella vita quotidiana per ritrovare una maggiore centratura e nel business per lavorare e comunicare in modo efficace ma senza essere sempre connesse. Utilizzo un approccio unico e personalizzato che si avvale delle più recenti tecniche di life e business coaching, della pratica della mindfulness e… di altre magie.

7 Commenti

  1. doodlemarti

    Mi sembra una gran bella cosa!! Sicuramente un ottimo esercizio per la mente e non solo. Io credo fermamente nella legge di attrazione universale. Quindi più pensi una cosa che vorresti, come una cosa già ottenuta, e vedrai che l’universo si metterà in moto per te. 🙂

    Rispondi
  2. RiMiVi

    Complimenti per aver raggiunto questo obiettivo, e prima del previsto per giunta! Inoltre, altri erano già stati depennati! Davvero brava!
    Io sono una procrastinatrice cronica e proprio in questi giorni sto stilando una lista dei miei obiettivi, ma non avevo pensato ad appenderla per vederla e leggerla ogni giorno. Grazie per l’idea! Ora vado a leggere anche gli altri tuoi post sugli obiettivi, così magari prendo spunto su come fare. Non mi è mai stato insegnato a farlo e io non ci ho mai pensato, quindi è una vera novità! Grazie ancora per le idee e ancora complimenti!! 😀

    Rispondi
  3. RiMiVi

    Purtroppo, al momento, abito vicino a Bologna ma, visto che uno dei miei obiettivi è quello di cambiare zona, non si sa mai! Sto giusto dando un’occhiata agli altri post e devo dire che quello sull’Accademia è davvero interessante. Prendo appunti 🙂
    Per quanto riguarda i libri di Stephen Covey dovrei avere qualcosa nella mia biblioteca; li metto subito in lista per leggerli e ti terrò aggiornata. Buona giornata anche a te!

    Rispondi
  4. Welda

    Ciao Tatiana! Sono contentissima che i tuoi obiettivi si stiano realizzando. Credo di aver capito che siamo affini….Mi sembra di avere capito che sei di Milano, prova a dare un occhiata ai corsi di meditazione creativa e sensitivita organizzati qui http://www.danzadistelle.it/i-miei-corsi/. Io ne seguo uno, non a Milano, e ne vale la pena!!! Un bacio :*

    Rispondi
  5. RiMiVi

    PS: spero non ti dispiaccia ma ti ho nominata per la Staffetta del Cinema 🙂

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Una sessione conoscitiva gratuita di 1/2 ora con me?PRENOTA