Cura le piante e sarai più produttivo

16 Agosto 2018

mani di donna che tengono un vassoio con 3 piante - foto in CC tatianaberlaffa.com

Che curare le piante e stare nella natura faccia bene è risaputo. Ma che aiuti anche ad essere più produttivi è una novità.

Cura le piante e sarai più produttivo - tatianaberlaffa.com

Eppure, da recenti studi, sembra che gli impiegati che hanno sistemato delle piante sulle proprie scrivanie, siano più produttivi al lavoro (oltre che più felici).

Parola della Norwegian University of Life Sciences che, nel 2011, ha effettuato alcuni studi su un campione di persone che lavorano in ufficio.

Risultato: con una pianta vicino gli impiegati sono stati più efficienti, hanno lavorato meglio e più concentrati.

Perché le piante aumentano la produttività?

  1. In uno spazio asettico come è spesso quello lavorativo, il verde rende sicuramente più felici e di buonumore
  2. Il cervello percepisce la stanza come più luminosa e accogliente
  3. Prendersi cura di una piantina è un rimedio antistress
  4. L’aria è più pulita
  5. Anche al lavoro, dove passi parecchie ore, puoi sentirti in contatto con la natura

Quali piante scegliere per la scrivania?

Il consiglio è quello di scegliere piantine ‘a bassa manutenzione’. Così potrai gioire della loro vista senza dover dedicare troppo tempo alla tua ‘oasi verde’.

Tra le piante più semplici da curare ci sono:

  1. Le piante grasse. Aloe e Agave crescono bene anche in ambienti chiusi e resistono anche a periodi senz’acqua.
  2. Bambù. Una bella pianta che può essere usata anche per dividere uno spazio da un altro. Cresce però rapidamente, soprattutto in altezza.
  3. Felci. Purificano l’aria e hanno foglie brillantissime. Non amano la luce diretta e, per crescere bene, hanno bisogno di terra sempre umida.

Io non ho il pollice verde ma, da un po’ di tempo, ho acquistato delle piantine aromatiche che tengo sul terrazzo e delle piante ornamentali che vedo direttamente dalla scrivania da cui lavoro.

Ho scelto 2 ortensie bianche (mi sembrano elegantissime e non difficili da curare) e 2 Bouganville.

Su queste ultime ho un po’ di perplessità per l’inverno ma prometto che farò del mio meglio!

E tu hai la passione per le piante?

⎨Articolo scritto originariamente nel 2015. Aggiornato nel 2018⎬

Condividi il mio post

Articoli correlati

Come cambiare la tua identità per cambiare vita

Come cambiare la tua identità per cambiare vita

Come cambiare la tua identità per cambiare vita Ebbene sì, la nostra identità e il modo in cui parliamo di noi stesse condiziona ciò che facciamo e viceversa. Ce lo dicono ormai anche le neuroscienze e devo dire che anch’io l’ho sperimentato e lo...

Inizia prima di essere pronta: 5 modi per allenare il coraggio

Inizia prima di essere pronta: 5 modi per allenare il coraggio

Allena il tuo coraggio: inizia prima di essere pronta In questo articolo ti racconto, dalla mia esperienza, perché vale la pena di cominciare anche se non è tutto perfetto, non hai ancora tutti i titoli, non ti senti ancora ‘pronta’. Spoiler:...

Tatiana Berlaffa

Tatiana Berlaffa

Aiuto donne e imprenditrici a portare la mindfulness nella vita quotidiana per ritrovare una maggiore centratura e nel business per lavorare e comunicare in modo efficace ma senza essere sempre connesse. Utilizzo un approccio unico e personalizzato che si avvale delle più recenti tecniche di life e business coaching, della pratica della mindfulness e… di altre magie.

3 Commenti

  1. lisachepasticci

    Questo consiglio mi piace molto, ci stavo pensando da un po’ a dire il vero… mi sa che questa settimana mi decido! =)

    Rispondi
  2. unpodimondo

    Anch’io è tanto che ci penso e sinceramente avrei anche un bello spazio luminoso dove metterla… Mi devo decidere, magari scegliendo una di quelle piante che depurano l’aria…

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Una sessione conoscitiva gratuita di 1/2 ora con me?PRENOTA